Via del Mercato da Re a Camedo

Via del Mercato da Re a Camedo

Dettagli
Dislivello (m)
300
Quota partenza (m)
678
Quota vetta/quota (m)
862
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
M000

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Percorrere la A26 sino a Gravellona Toce, proseguire sulla SS 33 del Sempione sino all'uscita di Masera-Valle Vigezzo. Salire sulla SS337 della Val Vigezzo sino a Re dove si parcheggia nei pressi del Santuario o della stazione.
Note
La "Via del Mercato" è l'antica strada che collegava Domodossola con Locarno. Era la strada percorsa dal Medioevo al XIX secolo da mercanti e boscaioli, mandriani ed emigranti che passavano per traffici e lavoro dal Ticino all'Ossola. Oggi larga parte della strada è coperta dall'attuale strada statale, ma è ancora possibile ripercorrere l'antico itinerario utilizzando la rete dei sentieri che ancora collega tra loro i villaggi vigezzini.
Descrizione

Dal Santuario di Re si prosegue per un breve tratto sulla statale poi seguendo le indicazioni per Folsogno si sale su una rampa a gradoni per raggiunge la frazione. Seguendo la via Lavatoio Vecchio si esce da Folsogno e si prosegue con un bel sentiero nella faggeta.
Si scende sulla strada asfaltata per un breve tratto e si prende un sentiero che passa sul ponte sul rio degli orti e con un tratto su bella mulattiera abbastanza faticoso si raggiunge Dissimo.
Uscendo dal paese si segue la stradina che passa a sinistra del piccolo camposanto che ingloba il cinquecentesco Oratorio di S. Antonio. Si prosegue per un tratto sul sentiero fino ad un cartello che obbliga a scendere su un prato per raggiungere la strada asfaltata che si segue fino a Olgia. A Olgia finisce la strada. Si procede su un tortuoso sentiero nel bosco di faggi, noci e castagni.
La traccia prosegue lungo la costa della montagna. Si chiama il Motto delle Formiche. Giunti all’estremità del rilievo con diverse serpentine il cammino punta a valle. In breve si raggiunge la dogana di Ponte Ribellasca che permette di entrare in Svizzera.
Meno di un chilometro lungo la strada porta alla meta finale della tappa: Camedo, il primo villaggio svizzero dove si scende all’attigua stazione per tornare al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
04.11.2019
12 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 780m 5.1Km

Malesco

Webcam
Panoramica 2085m 5.2Km

Cima del Sassone

Panoramica 2004m 7Km

Pizzo Ruscada

Webcam 780m 8.4Km

Santa Maria Maggiore

Webcam
Link copiato