Verosso (Cima) da San Bernardo

Verosso (Cima) da San Bernardo

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
1628
Quota vetta/quota (m)
2444
Esposizione
Varie
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Gattascosa

Descrizione

Da San Lorenzo di Bognanco (m 980) si raggiunge la chiesetta di San Bernardo (m 1628). Oltre il tempietto la strada procede sterrata e conduce, dopo duecento metri, ad un ampio parcheggio.
Si attraversa l’ampio piazzale del parcheggio e, volgendo a destra, si inizia a salire lungo la cresta boscosa (all’inizio il sentiero non è molto evidente e manca un cartello indicatore, che invece si trova all’inizio del piazzale), raggiungendo in pochi minuti una presa dell’acqua in cemento armato.
A questo punto la salita non pone problemi di orientamento perché si svolge tutta lungo il crestone orientale della nostra montagna.
Dapprima nel bosco e poi su terreno aperto, si raggiunge dapprima la quota 2361 (vetta scialpinistica) e poi, per facile sentiero poco sotto il filo di cresta, la panoramica cima.
In discesa si punta verso la sottostante Bocchetta di Oriaccia, da qui a destra seguendo i segnavia si scende in direzione di alcuni laghetti.
I segnali ci fanno percorrere un traverso che conduce alla Bocchetta di Gattascosa e da qui in breve all’omonimo rifugio dove un sentiero ci riporta a San Bernardo dopo essere passati nei pressi del bel lago di Ragozza (tempo complessivo 5 h).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
07.09.2019
11 mesi fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
15 anni fa
16 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato