Valfredda (Grange) da Bardonecchia e la Diga di Rochemolles

Valfredda (Grange) da Bardonecchia e la Diga di Rochemolles

Dettagli
Dislivello (m)
950
Quota partenza (m)
1312
Quota vetta/quota (m)
2255
Lunghezza(km)
15
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
BC

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
gita adatta alle mezze stagioni, maggio-giugno per le splendide fioriture, settembre ottobre per i colori del bosco.

percorso che può essere utilizzato solo in discesa proveniendo dal Passo Galambra, seguendo l'itinerario descritto
http://www.gulliver.it/index.php?modulo=itinerari&template=dettaglio&id_gita=49570
Descrizione

Da Bardonecchia si segue la strada asfaltata per Rochemolles, superando i primi ripidi tornanti e poi un tratto più semplice porta al bel borgo, dove poco oltre le case termina l’asfalto.
Si prosegue per la famosa strada del Colle Sommeiller, ottimo fondo e pendenza regolare e moderata, fino alle Grange Mouchequite, dove la si abbandona per proseguire tra le case, per una ripida sterrata a tratti sconnessa. Lasciate dietro le ultime case, si ignora la deviazione di destra che porta alla cappella Madonna delle Nevi (breve deviazione), per continuare a sinistra per una stradina inerbita e non molto evidente. Sempre in salita a tratti impegnativa e al limite in poche centinaia di metri si raggiunge la decauville. Tratto pianeggiante a destra fino al bivio per le Grange Valfredda, dove la salita si impenna nuovamente. In breve si lasciano a destra le grange La Croix, per continuare nel lariceto, con strappi al limite dello stare in sella, e oltre (pendenza rilevata 25%), alternati a tratti più facili.
Quando il bosco termina, superati gli ultimi tornanti, la strada spiana un po’ e fa il suo ingresso nella Valfredda, seguendo dall’alto il corso del torrente. Poco dopo la vallata si apre e si percorrono i bei prati solcati dalla sterrata, che termina proprio alle Grange Valfredda.

Discesa: si ritorna fino al bivio con la decauville, da qui si possono scegliere varie opzioni
A.rientrare per la strada di salita (scelta più facile, MC)
B.scendere alle Grange Mouchequite per il sentiero delle Genziane finendo a Madonna delle Nevi, dove si snoda sinuoso un tracciato per la bike di sorprendente bellezza e di sicuro divertimento. Leggeri e poco appariscenti, ma continui e ondulanti avvallamenti del sentiero, fino al bivio per Horres. Si lascia con rammarico questo traverso per scendere e rientrare a Bardonecchia passando poi anche per Millaures e Prerichard.
C. percorrere la decauville verso la Diga di Rochemolles, poco dopo si incontra la sterrata principale che con breve salita e lungo tratto pianeggiante porta alla Diga. La si contorna totalmente seguendo la stradina che poi diventa sentiero e che riporta a Rochemolles, da qui su asfalto a Bardonecchia

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
ICG 1:25000 Bardonecchia
Link:
www.mtbpiemonte.it
andrea81
25.06.2011
9 anni fa

Condizioni

Link copiato