Val di Rhemes – Megabat

Val di Rhemes – Megabat

Dettagli
Altitudine (m)
1125
Dislivello avvicinamento (m)
400
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Est
Grado massimo
7c+
Difficoltà obbligatoria
7a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Autostrada A5, uscita Aosta Ovest, direzione Courmayeur. Superato l'abitato di Villeneuve, svoltare verso la valle di Rhemes. Dopo l'abitato di Introd, in prossimità di una casetta dell'acquedotto, a circa 8km dalla statale, poco prima di giungere a Rhemes-Saint-George, percorrendo un rettilineo si noterà una strada che scende verso destra. Percorsi circa 200m in discesa parcheggiare in prossimità del ponte che attraversa la Dora di Rhemes.

Superare il ponte e percorrere la strada sterrata per circa 100m fino a superare il primo tornante. Subito dopo, 50m circa, alla fine di muro di contenimento salire sul prativo e attraversarlo in diagonale fino ad entrare nel bosco ed incontrare l'impluvio (superato un tronco abbattuto si arriva ad un grosso masso grigio). Da qui imboccare il letto del torrente asciutto e risalirlo fino alla pietraia che adduce alla base della parete (mantenendosi sulla sinistra seguendo gli ometti segnavia). Giunti alla base del paretone l'attacco della via si trova all'estrema destra. 45m dalla macchina.
Note
La via non ha bisogno di grandi spiegazioni perché basta seguire l’evidente linea di spit. È stata
chiodata con spit kinobi 10×80. Le soste presentano 2 spit con anello di calata e sono collegate con
un cordone verde. La via ad oggi NON è ancora completamente liberata quindi i gradi sono
esclusivamente per dare un idea del livello necessario alla progressione.
Materiale: 12 rinvii, due mezze corde da 60m
Descrizione
  • L1: 6b+ 9fixe
  • L2: 7a 30m partire sul diedro poi abbandonarlo perché sporco 7 fixe
  • L3: 6b 30m dentro un evidente diedro poi sx sotto tetto 5 fixe
  • L4: 7c 30m 10 fixe
  • L5 6c+ 30m leggera parabola verso destra 7 fixe
  • L6: 6a 30m una leggera parabola verso destra 4 fixe
  • L7: 7c+? 40m 12 fice
  • L8: 7b 20m 8fixe
  • L9: 6c 35m 9fixe
  • L10: 6c+ 20m dentro un diedro 7 fixe
  • L11: 6a 40m 5 fixe
  • L12: 6b 45m arriva alla grossa cengia dove ci si può congiungere a “Tartaruga volante”6 fixe

Discesa: In doppia lungo la via

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giolitti
20.08.2020

Condizioni

Link copiato