Traversata Val Lasties Val de Mesdì

Traversata Val Lasties Val de Mesdì

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
1875
Quota vetta/quota (m)
2871
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Forcella Pordoi; Rif. Maria

Note
Classico itinerario in ambiente grandioso. Lunga cavalcata attraverso le due Valli più importanti del Gruppo.
Descrizione

Dal Pian de Sciavaneis seguire il sentiero escursionistico per il Rif. Boè (cartelli) e risalire nel bosco rado fino a raggiungere la parete O del Sass Pordoi; procedere verso Nord risalendo il primo grande risalto della Valle Lasties. Giunti al pianoro Pian del Siella e lasciato sulla destra un ripido canale (Holzer) risalire a zig zag un ripido dosso e procedere nel largo vallone del Foss fino al Rif. Forcella Pordoi; in alternativa risalire un canale secondario a sinistra (salendo) che sbuca alla stessa quota ma qualche centinaio di metri più ad est già in direzione del Piz Boè.
Attraversare in quota il bordo dell’altopiano e passando sotto la parete Ovest del Piz Boè si perviene in un’ora circa al Rif. Boè, da cui inizia la lunga discesa per suggestivo e ripido vallone di Mesdì

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Tabacco n. 6 Val di Fassa 1:25.000
Bibliografia:
G.M.I. Cai/TCI Gruppo del Sella
alfonsom
30.01.2020
6 mesi fa
5 anni fa

Condizioni

Link copiato