Toronn (Col) dal Rifugio Pederù

Toronn (Col) dal Rifugio Pederù

Dettagli
Dislivello (m)
920
Quota partenza (m)
1548
Quota vetta/quota (m)
2459
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Fanes e Rif. Lavarella (2050 m)

Avvicinamento
Da San Vigilio si prosegue fino in fondo alla valle, presso il Rif. Pederù.
Descrizione

Si raggiunge l’altopiano di Fanes (2h) lungo la strada innevata, si passa di fianco al Rif. Lavarella e si sale la rampetta in direzione sud, proprio alle spalle della struttura.
Giunti sul pendio a quota 2150 si prosegue in direzione nord aggirando una serie di roccette e si punta quindi decisi in direzione nord ovest verso la valle che separa il Sasso delle Nove dal col Toronn, riconoscibile dalla caratteristica forma di tartaruga. Si sale fino a raggiungere un piccolo pianoro da dove puntando verso sud si può attaccare l’ultima ripida rampetta (20 m) che porta alla cima.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Tabacco n. 7
skeno
15/03/2015
6 anni fa
Link copiato