Tézzeli (Villaggio) da San Sebastiano, anello

Tézzeli (Villaggio) da San Sebastiano, anello

Dettagli
Dislivello (m)
69
Quota partenza (m)
1242
Quota vetta/quota (m)
1316
Lunghezza (km)
3
Esposizione
Nord
Difficoltà salita
TC
Difficoltà discesa
TC
Difficoltà single trail
S0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
San Sebastiano si trova a 4 km da Folgaria, dopo il passo del Sommo.
Note
Percorso 823.
Escursione di relax, panoramica, in un ambiente naturale avvolgente e suggestivo. Si sviluppa tra le vallecole chiamate Telder, in un bosco misto di faggi e abeti. Offre ampi panorami sull'alta Val d'Astico e sull'altopiano di Lavarone. Il villaggio di Tézzeli (la destinazione) è un antico villaggio di origine tedesco-cimbra. Interessante il dipinto murale su Casa Muraro, che ritrae la Madonna di Ostiglia, omaggio dei pastori di S. Sebastiano, a ricordo delle transumanze con i greggi di pecore neL Mantovano e nel Veronese.

Si parte dal San Sebastiano, dalla parte alta del paese, in prossimità del campanile solitario (la chiesa fu demolita durante la Grande Guerra dai bombardamenti italiani). Seguendo la strada comunale per Tézzeli si raggiunge in breve l'antico villaggio tedesco-cimbro, meta della nostra escursione. In faccia abbiamo l'ampio versante ovest dell'altura del Cherle, sulla cui sommità si trova l'omonima fortezza austro-ungarica. Per il ritorno, in prossimità dell'abitato seguiamo il sentiero che taglia il versante (indicazioni) e ci inoltriamo rapidamente nel bosco. Lo attraversiamo superando le Telder (vallecole) e sbucando, in salita, sui prati denominati Bisen, subito a valle dell'abitato di San Sebastiano. Entriamo dunque in paese attraversando (con attenzione) la SS350.
Descrizione

Dal centro di S. Sebastiano, seguendo la segnaletica direzionale, imbocchiamo, in prossimità del campanile solitario, la stradina asfaltata che velocemente ci conduce fino al viallaggio di Tézzeli.
Giunti a Tézzeli, all’inizio del piccolo centro abitato, svoltiamo a sinistra (indicazioni) seguendo il sentiero che taglia il ripido versante prativo e che si inoltra nel bosco, fino a condurci nuovamente a S.Sebastiano, senza deviazione alcuna.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Mappa MTB Alpe Cimbra
alpe-cimbra
30.11.2016

Condizioni

Link copiato