Terri (Piz) da Alpe Garzott

Terri (Piz) da Alpe Garzott

Dettagli
Dislivello (m)
1550
Quota partenza (m)
1630
Quota vetta/quota (m)
3149
Esposizione
Tutte
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Capanna Michela -Motterascio 2171mt.

Avvicinamento
Arrivare a Biasca entrare nella Valle di Blenio e percorrer il tutta la sua lunghezza fino a Campo Blenio. Dal paese salire poi verso l'enorme diga del Lago Luzzone e dopo averla attraversata entrare nella galleria e costeggiare in lungo il Lago Luzzone fino ad arrivare all'Alpe Garzott dove si parcheggia l'auto.
Descrizione

Partiti dal l’Alpe Garzott prendere il sentiero che sale alla Capanna Michela -Motterascio costeggiando inizialmente il bellissimo “fiordo” del Lago Luzzone fino ad attraversare un ponte di nuova costruzione.
Salire poi passando a delle baite alla Capanna Michela -Motterascio.
Dal rifugio prendere la stradina in piano che traversa in direzione est portandosi verso i pendii che salgono nella Valle di Güida seguendo le paline metalliche bianco-azzurre, entrati nel vallone puntare senza problemi alla visibile sella quota 2745mt. salendo seguendo sempre i bolli di vernice e le paline di metallo.
Arrivati alla sella portarsi sul versante nord-ovest sovente ghiacciato del Piz Terri e con due traversi salire verso la cresta ad un’ulteriore palina metallica fino alla base di un breve camino ben appigliato di II°.
Passato il breve camino si sbuca in cresta a quota 2898mt., (da qui la cima non si vede ancora) proseguire lungo la facile cresta seguendo la labile traccia su fine sfasciume finché passato uno sperone di roccia appare in lontananza la croce di vetta raggiungibile senza problemi con un ulteriore sforzo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Greina 1233 Swisstopo
irui70
29/09/2018
2 anni fa
3 anni fa
Link copiato