Tartano (Monte) da Fraccia

Tartano (Monte) da Fraccia

Dettagli
Dislivello (m)
700
Quota partenza (m)
1600
Quota vetta/quota (m)
2292
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
124 a

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Balicco 1963mt.-Biv.Zamboni 1995mt.

Avvicinamento
Per la Val Brembana salendo in macchina verso il P.so San Marco parcheggiando l'auto poco oltre Fraccia al 9°tornante a circa 1600mt.
Note
Bella escursione alla panoramica vetta del M.Tartano posta sul confine Orobico tra le province di Bergamo e Sondrio. Rifugio M.Balicco sul percorso, aperto nella stagione estiva-autunnale con possibilità di ristoro e pernotto.
Descrizione

Dal 9° tornante si prende il sentiero 124a per il Rif.Balicco e Biv. Zamboni entrando subito nel bosco di abeti traversando sotto il versante sud-est del M.Fioraro (M.Azzarini) passando due vallette con torrente. Passato il secondo si incomincia a salire passando a varie baite fino a risalire verso i pianori dov’è ubicato il rifugio M.Balicco 1963mt. Si prosegue poi passando in breve al bivacco Zamboni dove si prende il labile sentiero che sale tra i prati affrontando il ripido strappo che sbuca all’omino di pietre della Falsa Bocchetta di Budria 2198mt. detta anche P.so Azzaredo dove si apre il panorama sul lato Orobico Valtellinese sulla Val Budria, l’adiacente P.zo del Vento 2235mt. ed il più lontano Foppone 2304mt.(Nota: la vera Bocchetta di Budria 2220mt. è posta sul crinale di cresta più a ovest e divide il M.Fioraro e la Cima Azzarini ). Dalla bocchetta si percorre verso dx la facile cresta tenendo fedelmente il filo portandosi facilmente sotto l’ultimo strappo dove si mette in alcuni punti mani sulle roccette che portano in vetta al M.Tartano.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Alpi Orobie Over 2000 di Alessio Pezzotta nuova edizione
irui70
06.06.2020
4 mesi fa

Condizioni

Link copiato