Stella (Punta) da Terme di Valdieri

Stella (Punta) da Terme di Valdieri

Dettagli
Dislivello (m)
1212
Quota partenza (m)
1355
Quota vetta/quota (m)
2567
Esposizione
Varie
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Varrone - Rifugio Morelli

Note
Gita su una piccola cima ma sempre al cospetto del Lourousa e del Corno Stella che imponenti e severi ci fanno dono della loro compagnia tutto il giorno.
Stupendo il colpo d'occhio dalla vetta sulla splendida corona di montagne tutt'attorno!
Descrizione

Si posteggia al parcheggio in basso a sinistra appena passato l’ingresso delle Terme (Quota mt.1355).
Si prende il sentiero per il Rifugio Morelli, poco dopo il Lagarot si prende il bivio a destra per il Bivacco Varrone (quota circa m.1970).
Si sale quasi fino al bivacco sotto l’ala imponente e severa del Lourosa e del Corno Stella. Poco prima del bivacco parte un segnavia (tacche gialle, palina, indicazione Rifugio Bozano) verso destra nella pietraia, si punta all’evidente rampa canale di erba e detriti che taglia da sinistra verso destra la bastionata rocciosa, si risale il ripido canalone su traccia, si sbuca su un colletto, si prosegue su sentierino si supera un grande larice e dopo circa 30/40 metri si risale verso sinistra un ripissimo pendio di erba, rododendri e roccette, (qualche traccia e qualche passo da mettere le mani) con numerosi bolli gialli che ci indicano la via fino al Passo del Souffi (mt.2503, palina).
Dal passo si abbandona il segnavia giallo, si scende leggermente verso destra per aggirare qualche roccetta, poi per tracce su erba e detriti si perviene in breve alla panoramica vetta, ometto.
Discesa dalla via di salita, con molta attenzione!
Il segnavia giallo invece scende un pò nel Vallone del Souffi per poi attraversarlo e arrivare al Rifugio Bozano. Si tratta di un percorso molto impegnativo e da intraprendere solo con bel tempo e con passo sicuro su ripidi ed esposti pendii di erba e rocce.
Nell’appartato e selvaggio vallone del Souffi, era caduto diversi anni fa l’aereo di un emiro arabo e ancora oggi sono numerosi i resti del velivolo sparpagliati nel vallone.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
In Cima
giada
19/08/2019
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1390m 850m

Valdieri

Stazione Meteo
Webcam 2388m 7.1Km

Rifugio Questa

Webcam
Link copiato