Solstizio di inverno (Cascata)

Solstizio di inverno (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1850
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Nord-Est
Impegno
II
Difficoltà ghiaccio
2

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Questa cascata si presenta come una sottile rigola di ghiaccio in
mezzo all'ampio versante Nord-Est dei corni di Stofful, ed è il classico
esempio di couloir 'fantasma' di non facile individuazione (con neve
abbondante sparisce completamente).
Descrizione

Il 1° tiro è il più difficile e sempre di ghiaccio sottile
(se pericoloso è evitabile sulla sinistra). Salire dapprima centralmente per qualche bombamento, poi spostarsi a sinistra vicino alla roccia (chiodo), su pendenze di 80°-85°, passo a 90°.
30 metri sosta 1 su pianta.
Continuare su difficoltà decisamente più contenute, con alternanza di
risalti ghiacciati, poi una bella rigola sui 70° e altre 2 lunghezze
facili conducono all’uscita.
Soste su piante ai bordi.

DISCESA:
Continuare a salire per 50 metri, indi traversare decisamente a
sinistra e scendere districandosi tra fastidiose ontanelle, evitando dei
salti rocciosi .
(Doppie su piante sempre possibili).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gulliver
20/04/2009
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1347m 850m

Alagna

Stazione Meteo
Webcam 700m 1.5Km

Pila (Valsesia)

Webcam
Stazione Meteo 2410m 4.1Km

Bocchetta delle Pisse

Stazione Meteo
Link copiato