Soglio (Monte) da Lombarneroper il Sentiero del Gallo

Soglio (Monte) da Lombarneroper il Sentiero del Gallo

Dettagli
Dislivello (m)
1140
Quota partenza (m)
877
Quota vetta/quota (m)
1971
Esposizione
Sud-Est
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Cuorgnè proseguire per Canischio. Una volta arrivati a Canischio continuare a salire fino al cartello con l'indicazione Fraz. Fogliasso, Lombarnero, Mares. Il sentiero del Gallo inizia vicino alla chiesetta in località Madona dìla Neve frazione Lombarnero (come recita il cartello posto tra la chiesetta e il sentiero).
Note
Primo tratto, percorso sul bel “Sentiero del Gallo” che inizia di fianco alla Chiesetta della Madonna della Neve a Catarello e termina alla curva della sterrata di quota 978; percorso con qualche sali-scendi. Secondo tratto su sterrata fin nei pressi delle baite Eredi Longo, terzo e breve tratto su prato e traccia di sentiero fino a giungere nuovamente la sterrata. Quarto tratto di sterrata fino al suo termine, poi su buon sentiero segnalato da bolli di vernice fino alla vetta.
Descrizione

Dalla piazzetta sterrata adiacente alla Chiesetta della Madonna della Neve, di Catarello, seguire il Sentiero del Gallo in direzione Carella, dopo aver superato la Cà dal Turro, la Cà dal Rus, Pralusano con L’Osservatorio Faunistico e Case Bosone, si entra nella valletta del Rio Bosone, dopo il guado del rio proseguire su sentiero, passando nei pressi di una piccole statua della Madonna collocata in un profondo anfratto nella roccia e toccando poco dopo, la sterrata nella curva di quota 978. Seguire la sterrata fino a quando si arriva nei prati della baita Eredi Longo, si abbandona la sterrata e si giunge in breve alle baite, che si superano sulla destra, passando nei pressi di un pilone votivo e attraversando nuovamente la sterrata ci si alza nel pendio erboso fra le betulle su una traccia di sentiero fino a raggiungere nuovamente la sterrata ( questo ultimo tratto è correttamente indicato su carta Mu- Edizioni). Seguire ora la sterrata, bolli di vernice blu, fino al termine, appena sotto le baite Pessa di sotto, seguire il sentiero con i bolli blu, toccando l’Alpe della Pessa, Pessa di sopra e giungendo al Colle Pian della Pessa. Dal colle seguire il sentiero a sinistra, bolli tondi di vernice rossa, che sale la dorsale passando per l’Alpe Calùs, fino alla cima. Discesa per l’itinerario di salita percorso in senso inverso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni Carta della Valle Sacra
blin1950
27.11.2016
4 anni fa
8 anni fa
10 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato