Sobretta (Monte) da Sciovia Sobretta

Sobretta (Monte) da Sciovia Sobretta

Dettagli
Dislivello (m)
571
Quota partenza (m)
2725
Quota vetta/quota (m)
3296
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Si parte dalla stazione d’arrivo della nuova cabinovia, nei pressi del Sunny Valley.
L’itinerario di salita alla vetta non presenta pericoli ed è intuitivo: mantenendosi a monte della sciovia Vallalpe I, portarsi al laghetto a quota 2737; puntando in direzione ovest, seguire il fondo del vallone (al riparo da possibili slavine) e raggiungere la quota 2833.
Di qui procedere per dossi in direzione nord ovest verso la vetta.

discesa:
Vi sono diverse possibilità. Dopo recenti ed abbondanti nevicate è consigliabile ripercorrere l’itinerario di salita ricollegandosi poi alle piste di S. Caterina.
In primavera o con condizioni sicure si può scendere verso la Valle di Sobretta; in tal caso dalla vetta dirigersi a sud ovest, quindi per un ripido ma breve canale scendere fino a quota 2500.
Di qui si presentano due alternative per giungere a S. Antonio Valfurva (dove si avrà avuto l’accortezza di lasciare un’autovettura): scendere direttamente nella Valle di Sobretta fino a quota 2100 per poi uscire dal vallone e, per boschi, arrivare a S. Antonio oppure risalire agli impianti di Bormio 3000 (già di qui ben visibili) da cui con un bel fuori-pista si ritorna a S. Antonio.
Un’altra possibilità è costituita dalla discesa lungo la Valle di Rezzalo che permette di giungere fino a Fumero (1465 m).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGM f. 8 S. Antonio Morignone e f. 9 Santa Caterina Valfurva; TCI Gruppo Ortles-Cevedale; Kompass f. 72 Ortles-Gran Zebrù-Monte Cevedale
joevaltellina
10.03.2019
2 anni fa
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato