Branca (Cima) dall’Albergo dei Forni

Branca (Cima) dall’Albergo dei Forni

Dettagli
Dislivello (m)
822
Quota partenza (m)
2178
Quota vetta/quota (m)
3000
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Branca Tel. e fax 0342.935501 – [email protected]

Avvicinamento
Dalla località di Santa Caterina di Valfurva si raggiungono i parcheggi in località Forni percorrendo la strada a pagamento, varie possibilità di pagamento ticket con distributori automatici e/o esercizi autorizzati in zona
Note
La Cima Branca non è una cima vera e propria, ma una quota sulla lunga cresta meridionale che scende dal Monte Pasquale. Per il panorama spettacolare sui bacini glaciali sovrastanti e il suo tranquillo e facile raggiungimento, da diversi anni è diventata una meta a se tra i tanti itinerari che la zona dei Forni offre. Comunque è da fare, non solo come ripiego nelle giornate con condizioni nivometeorologiche avverse, o visto il modesto dislivello, ma perché sulle sue pendici meridionali offre delle belle ed interessanti discese.
E’ possibile raggiungere altre elevazioni, la più alta quotata 3160m, poste sulla cresta meridionale citata prima
Descrizione

Dal parcheggio dei Forni raggiungere il Rifugio Branca (1/1,5 h)
Dal Rifugio Branca si sale in direzione nord-est entrando in Val Ròsole portandosi gradualmente alla destra dell’evidente linea della morena mediana. La si costeggia fino al suo termine e poi si piega decisamente verso sinistra in direzione ovest attraversando tutto il pianoro. Si sale ora più o meno al centro dell’anfiteatro, per poi piegare verso sinistra nell’ultimo tratto raggiungendo in breve l’ampia cima tondeggiante.
Varianti di salita
1) Da poco sopra il rifugio Branca stare a sinistra dell’evidente linea della morena mediana e andare a raccordarsi con l’itinerario precedente poco prima del tratto più ripido.
2) Salito il tratto ripido alla sinistra dell’evidente morena mediana piegare decisamente verso sinistra postandosi in prossimità della cresta meridionale della Cima Branca. Quindi la si segue fino alla cima.
Discese alternative Dalla dorsale sud: La dorsale meridionale offre diverse discese in funzione alle condizioni nella neve, sia verso la Val Rosole che direttamente sul pianoro della Valle dei Forni; oppure dal crinale sud-ovest e anche direttamente verso la Val Cedec. Queste discese sono preferibilmente indicate da effettuare con neve ben assestata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass 072 Parco Nazionale dello Stelvio 1:50 000 – Tabacco 08 Ortles-Cevedale 1:25.000
mowgli
24/03/2018
3 anni fa
4 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato