Signal Pyramide Tronco

Signal Pyramide Tronco

Dettagli
Altitudine (m)
1900
Dislivello avvicinamento (m)
1000
Sviluppo arrampicata (m)
380
Esposizione
Sud
Grado massimo
7b+
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Ultima nata ad opera del mitico K. Ochner, prematuramente scomparso suicida, forse un pochino meno bella delle altre precedenti ma che regala ugualmente notevoli sensazioni ed emozioni. L'arrampicata è simile a quella del Wenden, di movimento su placche lisce con piedi spalmati, brevi strapiombi e rigole entusiasmanti.
Materiale: una serie di friends BD fino al 3, utile ma non indispensabile. La via è ottimamente spittata.
Avvicinamento
In auto da Milano: Galleria San Gottardo uscire a Wassen , Susten Pass, a Innertkirchen prendere stradina asfaltata per la Urbachtal, 300 m.ca. prima di un ponte sul torrente svoltare a dx per strada sterrata (divieto di transito), percorrerla fino al suo termine (6 km ca.) ampio parkeggio per la notte.

Subito sopra il P parte un unico sentiero molto ripido, passa una prima malga, proseguendo si giunge ad un alpeggio, MAD. Da qui seguire bene le indicazioni della guida; rispetto a queste in più segnaliamo che sono stati fatti con bomboletta spry dei BOLLI VIOLA da seguire fedelmente fino a quando il sentiero, non facile, inizia a scendere verso la prete. Questo è l'avvicinamento forse un po più lungo ma nettamente più sicuro. 2 h 30' dal P. La via attacca a sinistra e appena sotto Sternwachter. Nome inciso nella roccia.
Descrizione

L1 6a+ non banale –
L2 7b+ difficile ma azzerabile –
L3 6a+ placca con buchi –
L4 6b+ difficile movimento a metà –
L5 6b con un traversino verso sin da capire –
L6 6b+ verso sin poi placca o diedro ( a voi la scelta) –
L7 6a+ –
L8 6c bel tiro con qualche passo impegnativo, sosta su due spit non collegati e un pò distanti –
L9 6b+ (breve) –
L10 6a (breve) sostare più su dei 2 fix ad uno spit più clessidra –
L11 6b+ dritti poi a dx a prendere un fessurina in uno strapiombetto, occhio a cosa si tira –
L12 6a/6a+ ciliegina sulla torta, anche se breve, un capolavoro con rigole da urlo (utili friends 3 e 1 BD).

Discesa in doppia, tutte le soste sono collegate (cordini non bellissimi) con moschettoni di calata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
ARRAMPICARE IN SVIZZERA M. DElla Bordella Versante Sud 2012
tristan
05/07/2017
4 anni fa
Link copiato