Senghi (Rocca) Rève Perdue

Senghi (Rocca) Rève Perdue

Dettagli
Altitudine (m)
2240
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
210
Esposizione
Est
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Melezè

Note
Via aperta da Massimo Piras in solitaria nel 2000

Difficoltà: TD (6b/A1 max)

Avvicinamento: Poco dopo il Rif. Meleze parcheggiare dove inizia lo sterrato e seguire le indicazioni per la via ferrata a rocca Senghi. 45 min. La via attacca un paio di metri a dx della ferrata, spit visibili.
Descrizione

L1: 6b/A0 diedro lavorato ad arco strapiombante (occhio! pietra da verificare!) 30m
L2: 6a/A1 muro e strapiombo (occhio! pietra da verificare) Sosta su un solo spit, l’altro è saltato! 20m
L3: 5b placca lavorata e muretti 50m
L4: 5c placca lavorata e muretti 50m
L5: 5c placca poi muro a dx, sosta a sx 30m
L6: 6a traverso a sx poi diedro verticale 30m

Discesa: Per la normale che passa nella Galleria.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
liviell
26.07.2008
12 anni fa

Condizioni

Link copiato