Sardières (Monolite di) Dieu des elfes

Sardières (Monolite di) Dieu des elfes

Dettagli
Altitudine (m)
1620
Dislivello avvicinamento (m)
10
Sviluppo arrampicata (m)
90
Esposizione
Varie
Grado massimo
6b+
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Arrivati a Aussois, numerosi cartelli indirizzano verso Sardieres e il suo famoso monolite. Seguire la strada asfaltata finchè non si scorge di fronte il monolite che spunta dal bosco. Fermarsi poco dopo in comodo parcheggio predisposto per visita del monolite. Un sentiero porta in due minuti alla base.
Note
Ben attrezzata con spessi fittoni, necessari solo rinvii.
Descrizione

La via parte in comune con la via classica (di Pachier), vicinissimo a dove si arriva col sentiero, nei pressi di un grottino alla base del monolite.

L1 (20m): 5 – primi dieci metri in comune con la via classica, poi spostarsi a destra verso una catena ben visibile.
L2 (25m): 6a+ – muro a tacche verticale, in parte leggermente strapiombante, entusiasmante. Spit finali un po’ distanti tra loro.
L3 (15m): 6b+ – primi dieci metri facili (4), poi traverso delicato verso destra con piccole schegge da pinzare, e movimento delicato coi piedi. Poi ribaltarsi con decisione oltre lo spigolo.
L4 (30m): 6b – tettino iniziale di difficile interpretazione, poi placca non banale, più facile verso la cima

Discesa con due doppie da 50m, meglio sulla via classica

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
maigol
04.07.2020
1 mese fa
7 anni fa

Condizioni

Link copiato