Santa Caterina (Forte di) da Favignana

Santa Caterina (Forte di) da Favignana

Dettagli
Dislivello (m)
313
Quota partenza (m)
1
Quota vetta/quota (m)
314
Esposizione
Nord-Est
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
Cartello all'inizio del sentiero

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
L'isola di Favignana è a forma di una farfalla ad ali spiegate. Al centro vi è una piccola catena montuosa di cui la Montagna Grossa è la cima più elevata. In vetta sorge un'antica fortezza , già torre di avvistamento, trasformata prima dai normanni e poi dai Riccio, signori di Favignana. Al tempo dei Borboni fu adibita a carcere.
Attuialmente è in cattive condizioni e se ne sconsiglia la visita all'interno.
Avvicinamento
L'itinerario parte direttamente dal pontile di arrivo degli aliscafi
Descrizione

Dal pontile dirigersi a destra verso il vecchio stabilimento Florio, di cui si vedono le ciminiere. Qui giunti proseguire sulla strada . Dopo un tornante, a sinistra (cartello) si stacca uno stradello splendidamente lastricato che sale con pendenza regolare e numerosi tornanti.
In primavera bellissime fioriture .
Giunti sotto il forte, lo stradello si trasforma in sentiero e si perviene rapidamente in vetta. Ottima vista su tutta l’isola.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mario-mont
07/10/2020
4 mesi fa
5 mesi fa
3 anni fa
Link copiato