San Bernardo (Santuario di) e Cippo di Frà Dolcino dalla Bocchetta di Margosio, anello

San Bernardo (Santuario di) e Cippo di Frà Dolcino dalla Bocchetta di Margosio, anello

Dettagli
Dislivello (m)
300
Quota partenza (m)
1330
Quota vetta/quota (m)
1408
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
F3A F3 F5

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Cossato salire a Trivero e proseguire sulla panoramica Zegna di alla Bocchetta di Margosio
Note
Percorso semplice adatto anche alle famiglie con viste sempre molto panoramiche. Anello di circa 6 km percorribile con le duvute soste in circa 2h.30
Questo percorso è uno dei numerosi tratti della Grande Marcia di Fra Dolcino, grande rivoluzionario riformatore, oppure eretico a seconda dei punti di vista. Ed è proprio tra i Monti Tirlo, Civetta e Rubello che si concluse la sua battaglia nel 1307 per mano dei crociati.
Descrizione

Dal piazzale della Bocchetta di Margosio si imbocca il sentiero chiamato F3a che in piano (alla vostra destra) si inoltra all’interno del bosco, incrociando alcune sassaie. Dopo circa 2,3 Km, a quota 1270, si incontra la baita degli scout, la si oltrepassa e subito a destra si imbocca il sentiero che sale fino al Santuario di San Bernardo.
Per il ritorno si prende il sentiero denominato F3 che scende immediatamente davanti al cancelletto del santuario e tra discese e risalite si raggiunge dopo circa 30 minuti per 1,5 Km il Cippo di Fra Dolcino a quota m. 1404. Da qui si scende passando vino ai ripetitori e prendendo il sentiero a destra della strada asfaltata si raggiunge di nuovo il punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
25.05.2020
4 mesi fa

Condizioni

Link copiato