Rasin (Punta) da Bout du Col, anello Cresta Nord-Est dal Passo Frappier-Longia

Rasin (Punta) da Bout du Col, anello Cresta Nord-Est dal Passo Frappier-Longia

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1740
Quota max/vetta (m)
2975
Esposizione
Nord-Est
Grado
EE/F
Sentiero/Segnavia
210-209

Località di partenza
Note
Percorso ad anello che si svolge seguendo il sentiero 210 fino al Passo Frappier e poi al Posso della Longia, per poi terminare l'anello scendendo con il sentiero 209 nel selvaggio Vallone della Longia.
Avvicinamento
Dalla Val Chisone, superato il centro dell'abitato di Perosa Argentina si svolta a sinistra in direzione della Val Germanasca (Perrero, Massello, Prali). Poco oltre Perrero, si trascura la diramazione a destra che sale a Massello per proseguire verso sinistra in direzione Prali. Poco oltre Prali la strada diventa sterrata ed è ben percorribile fino a Ribba. Oltre diventa più stretta e con fondo peggiore ma comunque percorribile fino a Bout du Col.
Descrizione

Da Bout du Col si scende su strada sterrata in direzione del torrente che si supera su di un ponte in cemento. Si svolta a sinistra seguendo il lungo sentiero 210, sempre evidente, che porta alla base del catino tra la Punta Rasin e il Grand Queyron.

Giunti alla base della conca si abbandona il sentiero e si salgono i pendii della Punta Rasin, poggiando a sinistra verso la cresta che con evidenza porta in cima. La cresta presenta alcuni tratti facilmente superabili con l’uso delle mani fino a raggiungere la vetta di Punta Rasin.

Da qui si può ripercorrere a ritroso il percorso dell’andata fino a tornare sul sentiero precedentemente abbandonato, oppure tagliare i pendii ad una quota di poco superiore ai 2800 metri, fino a raggiungere il sentiero verso il Passo in un punto più elvato. Si continua sl sentiero 210 fino a Passo di Frappier e da qui in discesa al successivo Passo della Longia.

Si scende ora il Vallone della Longia con seguendo il sentiero 209, che dopo avere superato il Colle della Bocchetta e toccato la Bergeria della Selletta ci riporta a Bout du Col.

 

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n. 9 - Val Pellice
rfausone
29/08/2020
1 anno fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1480m 2.4Km

Prali – Malzat

Webcam
Webcam 2200m 3.1Km

Prali – la Capannina

Webcam
Webcam 2450m 3.8Km

Prali – Bric Rond

Webcam
Stazione Meteo 1385m 5.3Km

Praly

Stazione Meteo
Link copiato