Pourri (Mont) da Les Lanches via normale dal Glacier du Geay

Pourri (Mont) da Les Lanches via normale dal Glacier du Geay
La gita
gianmario55
5 07/07/2013

Malgrado il suo nome questa è veramente una bella montagna, tanto da vedere quanto da salire. Inoltre le attuali condizioni ci hanno consentito una salita praticamente perfetta: assenza di ghiaccio ma ottimo rigelo (in discesa, anche nella parte bassa, entravano giuste le punte dei ramponi!), crepacci ben chiusi e terminale sotto la spalla che si supera senza problemi sul lato destro. Crestina finale ben innevata e con modeste cornici che non preoccupano. Giornata molto bella e panorama notevole a 360°. La salita è comunque abbastanza faticosa perché già la morena da risalire “riscalda” decisamente, ma anche il resto del percorso sul ghiacciaio è quasi sempre abbastanza ripido. Sul percorso un discreto numero di persone. Rifugio bruttino da vedere ma ubicato in un luogo veramente bello. Accoglienza ottima e gestori particolarmente gentili. Sulla qualità della cucina ci sarebbe qualche osservazione da afre ma.. pazienza. La discesa dalla vetta al parcheggio presenta 2250 metri di dislivello che, alla lunga, si sentono! Nota veramente stonata delle due giornate il viaggio che, in relazione ai non moltissimi chilometri, è stato un vero disastro tanto all’andata quanto al ritorno. Con Fausto, Michele, Lilli e Luigi.

Link copiato