Pierron (Rocher du) Y a pas le feu au lac

Pierron (Rocher du) Y a pas le feu au lac

Dettagli
Altitudine (m)
2300
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
400
Esposizione
Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Roccia buona ma qualche pietra mobile ancora si trova, dato l'ambiente di montagna e non da falesia.
Spittatura non molto ravvicinata, ma più che sufficiente. Doppie da 50 lungo la via, terza doppia delicata (moschettonare 1 o 2 punti per tenersi a destra e arrivare sulla cengia giusta)
Descrizione

Accesso. dal parcheggio presso gli Chalets de Chambran, raggiunto in macchina da Pelvoux, risalire seguire il sentiero per il lago dell’Eychauda. Abbandonare il sentiero al terzo tornante e risalire un grande ghiaione e qualche balza di roccia direttamente alla base dello sperone (qualche traccia, h. 1,30).
L1 5a
L2 4c
L3-4 facili II-III (con corde da 60 si possono unire)
L5 5c
L6 5b
L7 4c
L8 5c+
L9 4c
L10 5c (A0)
L11 6a
L12 5c
L13 5b

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Oisans nouveau Oisans sauvage - livre Est
albertoc
29.07.2018
2 anni fa
8 anni fa

Condizioni

Link copiato