Ailefroide – Tete de la Draye Pets de Rupricaprins

Ailefroide – Tete de la Draye Pets de Rupricaprins

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
500
Esposizione
Sud
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La parete Sud della Tete della Draye è caratterizzata da alcune vie lunghe anche se di difficoltà contenute.
Cambon attribuisce a questa via una difficoltà complessiva di AD+, peccando forse di severità in quanto i 15 tiri di arrampicata oltre ad alcuni raccordi fra i salti, generano un ingaggio oggettivamente superiore.
Anche il '4+ obligè', appare un pò stretto, per via di alcuni tiri abbastanza lunghi e continui.
Presenti possibili vie di fuga ma abbastanza complesse per ls struttura della parete.
La via è costituita da un serie di salti raccordati in tre punti da brevi percordi su cenge erbose.
Arrampicata solare e plaisir, specialmente in autunno. Roccia piacevole e ammanigliata, un pò muschiosa nel primo tiro.
Chiodatura 'Cambon', giudiziosa e corretta.
Soste a due spit, ma (settembre 2010) su tre soste manca la placchetta al secondo spit.
Consigliabile uscire in cima alla via e scendere per sentiero.
Descrizione

Da Ailefroide, superato il ponte, reperire a destra il sentiero per la Tete de la Draye e percorrerlo per dieci minuti. Lasciare a sinistra la traccia che sale alla Draye e ad altri settori e continuare in piano per il sentiero detto ‘de la galerie’.
Superare una prima traccia che sale ripida nel bosco (ometto) e una seconda che va a una caverna con presa d’acqua. Dopo breve si trova una seconda traccia ripida (ometto) che sale grosso modo all’attacco dell via Ein, Zwei, Draye. Una traccia meno marcata costeggia a destra la parete e porta all’attacco della via, su una rampetta ascendente sotto un gradino evidente posto più in alto.

Successione dei tiri:
5c,5a,4b,5a,3b,5b,5b,5a,5a,4b,3b,3b,3b,4b,5a

Discesa : dall’uscita della via salire ancora brevemente a un’evidente spalla dove si trova un grande ometto e ci si congiunge al sentiero (esposto) di discesa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Cambon - Oisans noveau - Livre Est
gianni-savoia
28.06.2020
1 mese fa
3 anni fa
5 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato