Pidocchio (Pizzo) e monte Vespolo da Ca’ Scarì

Pidocchio (Pizzo) e monte Vespolo da Ca’ Scarì

Dettagli
Dislivello (m)
1170
Quota partenza (m)
1215
Quota vetta/quota (m)
2385
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il pizzo Pidocchio e il monte Vespolo dominano la piana di Sondrio e fanno parte di quella lunga costiera che separa la val Cervia dalla val del Livrio.
Descrizione

Da San Bernardo, nel comune di Caiolo, si percorre la strada asfaltata, cementata e sterrata che porta a Ca’ Scarì 1215 mt.
(permesso di transito da richiedere negli uffici del comune di Caiolo).
Parcheggiata l’auto, in prossimità di una piccola stazione meteo, si sale lungo un sentiero fino al prato della Costa e si prosegue a sx fino a sbucare sullo spartiacque fra la val del Livrio e la val Cervia, poco sopra la baita la Pomina 1787 mt. Da qui, si sale l’evidente dosso boscoso, in direzione sud est, tenendosi sul filo di cresta fino alla base dell’ultimo tratto ripido che si supera agevolmente, prestando un poco d’attenzione. Dalla cima del Pidocchio 2330 mt. si scende di qualche metro a una selletta, per poi salire il filo di cresta che porta al monte Vespolo 2385 mt.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
joevaltellina
11/10/2009
11 anni fa
Link copiato