Bello (Pizzo) da Prato Maslino, anello per Cima Vignone Croce dell’Olmo e San Quirico

Bello (Pizzo) da Prato Maslino, anello per Cima Vignone Croce dell’Olmo e San Quirico

Dettagli
Dislivello (m)
1450
Quota partenza (m)
1627
Quota vetta/quota (m)
2743
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Scermendone 2134mt.

Note
Bella escursione che sale al P.zo Bello e prosegue scendendo lungo la logica cresta che porta alla piccola chiesetta di S. Quirico ed al Bivacco Scermendone. Grande il panorama che spazia su Corni Bruciati e M.Disgrazia, sulla catena delle Orobie ed il solco della Valtellina a sud, sulla Cima del Desenigo e il P.zo Ligoncio ovest.
Avvicinamento
In Valtellina si raggiunge Berbenno di Valtellina dove si sale con numerosi tornanti la ripida strada che porta a Prato Maslino.
Descrizione

Da Prato Maslino si segue la strada che porta all’ingresso del sentiero, prese le indicazioni per il P.zo Bello si segue il sentiero che sale nel bosco di faggi ed abeti aggirando la costa sotto il Dosso di Piviana uscendo all’Alpe Vignone 1991mt. Da qui alla palina sentieri si lascia a sx il sentiero per S.Quirico (che si farà al ritorno) , prendendo quello a dx che porta all’alpeggio di Baric 2263mt. , dall’alpeggio il sentiero diventa meno visibile ma seguendo i segni di vernice bianco rossi non si hanno problemi. Si prosegue entrando nel vallone sotto il P.zo Bello 2743mt. e il lungo costone del Poggio Cavallo 2557mt. salendo tra i pascoli fino a portarsi verso l’evidente sella quotata 2605mt. dove si prende la cresta in alcuni tratti un poco esposta che porta alla croce del P.zo Bello. Ritornati alla sella inizia il bel percorso in cresta logico panoramico e mai difficile che con vari sali e scendi continua tra blocchi di roccia e tratti erbosi salendo prima la quota 2643mt. e poi Cima Vignone 2608mt. Da Cima Vignone si continua ora scendendo la larga dorsale panoramica passando ad un piccolo laghetto dove si prosegue alla visibile Croce dell’Olmo (Crus de l’Om) 2338mt. dove si prende la traccia di sentiero che scende al Bivacco Scermendone 2134 a S. Quirico 2131mt. Da qui si individua il sentiero che si stacca poco sopra il bivacco indicato da un paletto di legno infisso nel terreno con segni bianco rossi, preso il sentiero ci si porta con un lungo traverso che passa sotto i ripidi fianchi meridionali della Croce dell’Olmo verso l’Alpe Vignone dove si intercetta il sentiero fatto all’andata che riporta a Prato Maslino.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
irui70
17/10/2020
2 mesi fa
Link copiato