Pesciola (Punta) da Cà Pizzini

Pesciola (Punta) da Cà Pizzini

Dettagli
Dislivello (m)
1330
Quota partenza (m)
1041
Quota vetta/quota (m)
2344
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
BR
Tipologia
Altro

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bellissimo itinerario invernale al cospetto delle selvagge pareti nord dei "giganti" Orobici che circondano la testata della Val d'Arigna.
Avvicinamento
Da Ponte in Valtellina prendere per la Val d'Arigna e salire la stretta strada che porta a Cà Pizzini 1041mt. parcheggiando l'auto sopra la centrale Falck dell'Armisa.
Descrizione

Dal parcheggio della centrale Falck dell’Armisa salire sulla strada sovente tracciata passando varie baite. Puntare poi in direzione est superando le Baite Moretti 1459mt. arrivando alle Baite Campèi 1647mt.,da qua si costeggia a dx il bosco di abeti salendo i pendii in direzione sud portandosi sotto un tratto ripido. Scavalcato con vari zig-zag il tratto ci si porta alla piana della Baita Pesciola un po’ discostata sulla nostra sx,senza passare dalla baita proseguire prendendo la rampa che sale verso l’evidente tratto entrando nel canale che conduce con pendenze finali sui 35° alla base della Punta Pesciola, da li in poco tempo con pendenze più moderate si arriva alla piccola croce di vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass Bernina -Sondrio
irui70
18/02/2018
4 anni fa
Link copiato