Perla, Boaria, Signori, Garezzo (Colli) traversata Limone, Monesi, Triora, Arma di Taggia (2 gg)

Perla, Boaria, Signori, Garezzo (Colli) traversata Limone, Monesi, Triora, Arma di Taggia (2 gg)

Dettagli
Dislivello (m)
1750
Quota partenza (m)
1000
Quota vetta/quota (m)
2200
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
MC

Località di partenza Punti d'appoggio
albergo la vecchia partenza-Monesi, rifugio Don Barbera

Note
Bella gita tra monti e mare con percorso su sterrato ed asfalto.
Ritorno del secondo giorno con treno Arma-Limone.
Descrizione

Primo giorno-Dalla stazione F.S. di Limone salire a Quota 1400 (volendo si può fare un po’ di sterrato via Panice) salire verso il colle di Tenda e dove finisce l’asfalto prendere a sx per il ristorante che si trova alla cima della seggiovia della cresta, proseguire per colle della Perla, colle Boaria, conca delle carsene, colle dei Signori, Passo Framagal 2200 m.
Bella discesa nel bosco delle Navette e giunti al bivio per il passo Tanarello scendere a Monesi sino all’albergo “La Vecchia Partenza” dove si trova comodo asilo per la notte e ottimo ristoro.
Secondo giorno- Su asfalto raggiungere il colle di S.Bernardo (1263 m s.l.m.) e salire(poco asfalto e poi sterrato sino a Triora) al colle di Garezzo (1795 m s.l.m.) scendere al passo della Guardia (1461) poi a Triora (776).
Da qui su asfalto scendere la bella valle Argentina dove volendo a Molini di Triora si puo’ fare un fresco bagno.
Discesa veloce sino ad Arma di Taggia: bagno in mare e ritorno a Limone in treno+bici nel pomeriggio(ci sono + treni, uno diretto senza cambio a Ventimiglia)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta sentieri e rifugi 1:50.000 n°8 e 14
solosole
03/07/2012

Nelle vicinanze Mappa

9 anni fa
14 anni fa
Link copiato