Pedum Est (Cima) da Fondo li Gabbi

Pedum Est (Cima) da Fondo li Gabbi

Dettagli
Dislivello (m)
1470
Quota partenza (m)
1250
Quota vetta/quota (m)
2094
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
OSA
Tipologia
Varie

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco di Scaredi, Bivacco Bocchetta di Campo

Note
Itinerario selvaggio ed appagante nell'angolo più nevoso della Val Grande, da non perdere e da non sottovalutare per sviluppo, isolamento e condizioni generali dei pendii.
Avvicinamento
La strada della Val Loana di solito è chiusa e non pulita in inverno: in quel caso rivalutare sviluppo e dislivello della gita.
Descrizione

Da Fondo li Gabbi (1250) percorrere essenzialmente il percorso estivo fino all’Alpe Scaredi (1840). Da qui spellare e sciare verso SE nel vallone che si addentra nel Parco per raggiungere l’evidente pianoro sulla sx (poco sopra i 1500) attraversando il fiume. Ora ripellare, e passando per l’Alpe Campo di Sopra  costeggiare con qualche lieve saliscendi i contrafforti e i canali vari che scendono dalla Cima di Campo fino a raggiungere il letto della Valle di Campo. Risalire  tale Valle fino al Fornale del Pedum, quindi attaccare il conoide esposto a O della cima Est al culmine del quale si notano due evidenti canaletti. Risalire quello di dx con o senza sci in base alle condizioni per sbucare sulle dune sommitali. La forcella che separa la Est dalla cima principale impedisce o comunque complica parecchio la traversata: occorrerebbe del materiale e un po’ di pelo, anche in base alle condizioni. La discesa, con l’innevamento giusto, è possibile con gli sci fin dalla punta considerando che fino in fondo al canaletto le pendenze superano i 40°; dopodichè pendenze mai estreme e rientro per la via di salita (ripellata sciogligambe per Scaredi).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
chit-scarson
24/04/2021
6 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 780m 4.8Km

Malesco

Webcam
Webcam 780m 5.3Km

Santa Maria Maggiore

Webcam
Link copiato