Pain de Sucre (La Mea) Qui s’y frotte s’y pique

Pain de Sucre (La Mea) Qui s’y frotte s’y pique

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
7b+
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bella via recente con roccia molto rugosa e dolorosa..veramente parecchio dove rossa.Alcuni passi molto difficili da impostare e tecnici.Chiodatura ottima a fix da 10 mm.Friend inutili.
Descrizione

Accesso: da Villar d’Abbas si segue lo stesso sentiero per lo Chapeau du Gendarme fino al ripiano sotto le pareti, da qui si devia a sx e per prati ed in ultimo pietraie si raggiunge la base della parete ben visibile dal basso. La via è la prima a dx di Versant du Soleil,spit dorati della FIXE visibili.

L1: 6a+ muretti e stapiombini(il tiro meno bello)non sostare sulla sosta a sx (di calata) ma a dx.
L2: 6c/6c+ tiro su roccia fantastica con un passo molto duro prima del traverso che porta in sosta(scomoda)
L3:7a+/b traverso di difficile impostazione roccia ottima ma tagliente
L4: 7b+ muro compatto con passo molto duro(facilmente azzerabile) poi via via più facile sino in sosta.
L5:6b diedro verso sx passo di blocco e muro fisico
L6:muretto poi placca di piedi fino in sosta

Discesa: in doppia sulla via
S6-S5, S5-S4, S4-Sosta fuori via a sx da li ancora una doppia e si è a terra.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mat83
22.07.2012
8 anni fa

Condizioni

Link copiato