Monte Tejè (Monte) e Punta Gondran da San Damiano Macra, anello

Monte Tejè (Monte) e Punta Gondran da San Damiano Macra, anello

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
770
Quota vetta/quota (m)
1544
Esposizione
Nord
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Si risale la valle Maira fino all'abitato di S.Damiano.
Note
Anello tra vecchie borgate abbandonate e tra i valloni Poca e Combamala, le cime offrono una bella vista sulla bassa valle.
Descrizione

Partenza dal centro di S.Damiano dove si segue la strada che scende agli impianti elettrici e attraversa il torrente Maira. Si segue la sterrata che con un paio di tornanti entra nel vallone Poca.
Sempre seguendo la sterrata si oltrepassa la borgata Missore e si arriva alla diruta borgata Poca. Qui inizia il sentiero che sale al colle di Poca , sempre tra bellissime faggete; dal colle in breve si sale alla punta Gondran ( piccola croce e bel panorama sulla valle).
Ritornati al colle si segue il sentiero in direzione del colle Margherita passando per la borgata Cuccetto; dal colle si segue una labile traccia e si sale sulla cima del monte Tejè (1544 mt).
Dalla cima si segue la dorsale verso il colle omonimo ( primo tratto completamente a vista ) e dal colle Tejè su bel sentiero si ritorna alla borgata Poca. Dalla borgata Poca si scende su sentiero segnalato fino ad incontrare la sterrata che scende a S.Damiano.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Bassa Valle Maira di Bruno Rosano
massimo66
06.04.2017
4 anni fa

Tracce (1)

Link copiato