Pratta (Punta) e Monte Rubbio da San Damiano Macra, anello

Pratta (Punta) e Monte Rubbio da San Damiano Macra, anello

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
730
Quota vetta/quota (m)
1624
Esposizione
Sud-Est
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Questo itinerario percorre la dorsale che da fondovalle arriva fino alla rocca Agnelliera, sulla destra orografica dei vallone di Droneretto.
Fino al Monte Rubbio non ci sono particolari problemi, oltre si tenga conto dell'assenza di sentiero e che spesso si dovrà "lottare" con la boscaglia a tratti piuttosto fitta".
Avvicinamento
Si risale la valle Maira fino all'abitato di S.Damiano Macra dove si lascia l'auto.
Descrizione

Da S.Damiano si sale alla piccola borgata di Rio seguendo la strada asfaltata, per poi proseguire su comoda sterrata fino alle grange Rubbio. Poco prima delle grange di trova una traccia che sale verso il monte Rubbio, portandosi sotto alle pareti rocciose, prima di arrivare sulla dorsale si può salire sulla comoda cima della rocca Nera 1443 m. Dalla dorsale si può scendere alcuni metri per raggiungere la panoramica croce , un vero belvedere sulla bassa valle. Ritornati sulla dorsale si arriva sulla cima vera e propria del monte Rubbio (pilone) per poi proseguire verso nord; si compiono alcuni sali scendi fino ad arrivare sulla punta Cialancia 1619 m, dove si trova il tratto più complicato per via di alcuni salti rocciosi. Raggiunto il colletto basso 1509 m si sale la dorsale fino ad arrivare sulla punta Piatta . Si scende brevemente sull’altro versante fino ad incrociare il sentiero che scende a Droneretto (tacche rosse) da dove si ritorna a S.Damiano seguendo prima la sterrata e poi la strada asfaltata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Bassa Valle Maira di Bruno Rosano 1-20000
massimo66
21/03/2019
2 anni fa
5 anni fa

Tracce (1)

Link copiato