Mombianco da Ingria, anello per santa Libera, Albaretto, Salsa

Mombianco da Ingria, anello per santa Libera, Albaretto, Salsa

Dettagli
Dislivello (m)
400
Quota partenza (m)
750
Quota vetta/quota (m)
1010
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Facile e breve escursione sul traverso di fondovalle Soana tra belle borgate, ormai abbandonate, ma ancora in grado di trasmettere il sapore dei tempi passati e della grande fatica che qui si consumava.
Si svolge interamente su mulattiera e sentieri ben evidenti; sino a s. Libera è da considerarsi (T) mentre sul tratto successivo si attraversano tratti un po’ esposti (E) ma sempre su marcato sentiero.

Descrizione

Da Pont Canavese si sale la valle Soana sino a Raggiungere la località di Frailino 750m, poco prima di Ingria, si parcheggia su slarghi a bordo strada poco dopo essere passati sotto alla struttura di protezione della teleferica, nei pressi di una bacheca votiva e della partenza a sx della mulattiera.
Sci scende lungo la mulattiera e si attraversa il torrente Soana (sul ponte in legno/ferro) si prosegue sul lato opposto, ora a salire in corrispondenza di un pannello informativo, percorrendo la bella mulattiera che senza esitazioni porta a Santa Liberata 938m (e al bel borgo di Bettassa 925m posto a poche decine di metri dietro la chiesa).
Dal frontale della chiesa (pannello informativo) si sale ora in direzione ovest a raggiungere Albaretto 960m superate le case si incontra la struttura in cemento di contenimento dell’acqua per la centrale idroelettrica, si prosegue sul sentiero che costeggia il muretto e la cinta di questa per iniziare un straverso che scorre parallelo al fondovalle siano a raggiungere Salsa 1010m, bel borgo completamente abbandonato con ancora ben visibili parte degli arredi e degli spazzi abitativi.
Proseguendo (siamo sul sentiero dell’AVC con segnavia b/r) si perde quota a raggiungere e superare un torrentello e di li a poco Mombianco 935m; bella borgata in parte ristrutturata (vedi la vecchia scuola e la chiesetta).
Se ci si addentra fra le casette a sx (verso il fondovalle) si può raggiungere con un breve percorso (poche decine di metri) un promontorio (privato) che offre una bella vista sulla sottostante valle il torrente e le elevazioni del fondovalle.
Dal frontale della chiesa si prosegue sulla ampia e bella mulattiera (con cappelle votive) che con ampie svolte scende senza incertezze il ripido lato della montagna sino a raggiungere la sx orog del torrente Soana. Svoltato a dx si supera una casa e si attraversa l’ampio ponte in ferro/cemento (doveva servire per una sterrata mai ultimata) per risalire un breve tratto sul versante opposto e raggiungere la strada in località Viretto 750m; percorrendola ora a sx (verso fondovalle) si raggiunge il punto di partenza richiudendo l’escursione ad anello.
Disl. tot. 400m; dist tot. 7km; tempo tot. 3 ore con calma. Vedi anche traccia GPS.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta della Valle Sacra n.04 1:20000 ed:MUedizioni
Bibliografia:
Dalle vigne agli stambecchi di Orso e Valente ed:CDA
francoa
25.08.2019
1 anno fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1060m 4.7Km

Frassinetto

Webcam
Webcam 990m 5.3Km

Ronco Canavese

Webcam
Webcam 1150m 7Km

Valprato Soana

Webcam
Webcam 1350m 8.5Km

Santuario Prascondu

Webcam
Link copiato