Mezzodì (Guglia del) canalino NE

Mezzodì (Guglia del) canalino NE

Dettagli
Dislivello (m)
1189
Quota partenza (m)
1432
Quota vetta/quota (m)
2621
Esposizione
Nord-Est
Grado
PD

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il canalino è chiamato anche "canalino spaccacorna" dai ripidisti.
Descrizione

Da Pian del Colle seguire la strada che sale verso sud e raggiunge le Gr. Guiau. Proseguire nel vallone in direzione del Col des Acles. Il canale è un po’ difficile da individuare ma si trova sul versante est fra la cima e la Tour Jaune de Barabbas.
Si imbocca nel mezzo delle due grosse conoidi fino alle prime rocce. Imboccare quindi l’unico canale stando sulla destra.
Il canale nella prima parte è largo 6 metri per 30-35° e taglia a destra, quindi volge improvvisamente a sinistra, diventa finalmente visibile e forma uno stretto corridoio di un centinaio di metri, molto ripido (40-45°) e piuttosto stretto (3m) con una roccia strapiombante a destra.Terminato questo tratto risalire l’imbuto che porta sulla cresta NE e da qui, verso sx, raggiungere la vetta (ambiente calcareo con formazioni rocciose molto singolari).
Discesa: dal versante nord (primo tratto molto ripido), oppure, con scarso innevamento, scendere al Pas des Rousses, e seguendo il tracciato del sentiero estivo tagliare il versante meridionale e con leggera risalita guadagnare il Col des Acles e tornare nel vallone Guiau.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
m-gulliver
14.04.2019
1 anno fa
6 anni fa

Condizioni

Link copiato