Mait d’Amunt da Villanova per il Vallone dell’Urina

Mait d’Amunt da Villanova per il Vallone dell’Urina

Dettagli
Dislivello (m)
1581
Quota partenza (m)
1223
Quota vetta/quota (m)
2804
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Gta, B/R, 119

Località di partenza Punti d'appoggio
rif jervis

Note
Montagna ben individuata sulla cresta di confine tra il colle dell'Urina a s-o e il col Malaura, escursione in un vallone incontaminato e selvaggio con ottimo panorama di poco inferiore a quello del M. Palavas; oltre al non indifferente dislivello sono circa 9 i chilometri per raggiungere questa cima.
Avvicinamento
Seguire le indicazioni per Torre Pellice, Bobbio Pellice, quindi Villanova, posteggio a pagamento dal 1 Maggio al 30 Settembre .
Descrizione

Dal posteggio seguire le indicazioni per il rifugio Jervis, si attraversano le case del piccolo abitato, la fontana, quindi si entra in una stradina sterrata si tralascia la deviazione a sx che si incontra subito dopo, e si continua fino alla successiva deviazione a sx sotto una baita, si supera un ponticello di legno e si prosegue su una mulattiera fino a giungere sulla strada sterrata che sale allo Jervis. Proseguire sulla strada sfruttando le scorciatoie e poco prima del rifugio sulla dx seguire le indicazioni per il colle dell’Urina, una volta raggiunto iniziare a salire verso dx in diagonale, fatti un centinaio di metri lineari proseguire dritti, si supera l’inizio della cresta sud del Malaura e si prosegue a piacimento nel piccolo valloncello in direzione della visibile punta Mait da Val; si raggiunge un colletto a quota 2772 m che separa il vallon d’Urine a S. dal vallon de Malaure a N (volendo si può salire la Mait da Val 2755 m facendo una breve deviazione di pochi minuti, anche se l’apparenza faccia sembrare difficile salirla).
Per raggiungere la Malaura dal colletto superato un saltino di rocce elementari e sfasciumi si tocca il culmine della predetta q 2770 m separata dalla cima da un breve tratto di cresta a scarsa inclinazione.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGM f 67 Bric Bucie
Bibliografia:
monviso e le sue valli vol 2 g. berutto
bryter-layter
04/11/2017

Nelle vicinanze Mappa

3 anni fa
11 anni fa
15 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2294m 3Km

Colle Barant

Stazione Meteo
Webcam 2450m 8.1Km

Prali – Bric Rond

Webcam
Webcam 2200m 8.4Km

Prali – la Capannina

Webcam
Webcam 1480m 9.3Km

Prali – Malzat

Webcam
Link copiato