Maddalena, Vars, Izoard, Monginevro, Sestriere (Colli) da Cuneo a Pinerolo

Maddalena, Vars, Izoard, Monginevro, Sestriere (Colli) da Cuneo a Pinerolo

Dettagli
Dislivello (m)
5100
Quota partenza (m)
535
Quota vetta/quota (m)
2361
Lunghezza (km)
265
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Le difficoltà maggiori (in salita) sono gli ultimi 4km del Vars, e gli ultimi 8 dell'Izoard. Le altre salite sono più pedalabili ma Monginevro e Sestriere arrivano rispettivamente dopo 180 e 200km quindi non sono da sottovalutare.
Il dislivello complessivo supera i 5000m.

Altre difficoltà risiedono nel caldo infernale delle gole del Guil e della conca di Briançon, passaggi che in questo giro vengono affrontati nelle ore centrali della giornata, e nel vento sempre contrario nella discesa del Sestriere e costringe a spingere sui pedali quasi sempre.
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L'itinerario ricalca la leggendaria tappa del 1949 che vide la vittoria, dopo 192km di fuga solitaria, di Fausto Coppi.
anonymous
12/08/2020
8 mesi fa
9 mesi fa
2 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
Link copiato