Locciabella (Pizzo) da Scarliccio

Locciabella (Pizzo) da Scarliccio

Dettagli
Dislivello (m)
1450
Quota partenza (m)
970
Quota vetta/quota (m)
2340
Esposizione
Sud
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il Pizzo Locciabella si trova a breve distanza dal Pizzo La Scheggia, alla testata della Valle Cortino. La zona è scarsamente frequentata a causa dell’accesso piuttosto disagevole; grazie anche a questa circostanza l’itinerario si svolge in buona parte in un ambiente ancora intatto, dove la presenza umana è testimoniata unicamente dai rustici degli alpeggi di Aggia e Cazzola, ancora in parte utilizzati nella stagione estiva. La località Cortino, da cui inizia la risalita dell’omonima valle, può essere raggiunta anche da Arvogno scendendo ad attraversare il Melezzo risalendo poi per l’alpe Coier. Il percorso in questi caso è faticoso, specialmente al ritorno, e alcuni tratti del sentiero potrebbero essere difficili da rintracciare. L’itinerario prevede il transito per l’Alpe Aggia e successivamente per l’Alpe Cazzola; il sentiero che raggiunge direttamente questa località, consentendo di abbreviare il percorso, non è più rintracciabile. Anche la presenza e la percorribilità di un sentiero proveniente dall’Alpe Anfirn, che rappresenterebbe un’ulteriore variante del percorso, sono da verificare. Si vedano anche gli itinerari del Pizzo La scheggia:
https://www.gulliver.it/itinerari/scheggia-pizzo-la-da-arvogno/#main
https://www.gulliver.it/itinerari/scheggia-pizzo-la-da-buttogno-anello/
Avvicinamento
Dall’uscita Masera-Valle Vigezzo della S.S. 33 si percorre la statale 337 fino a S. M. Maggiore; alla rotonda si tiene la sinistra verso Crana. Prima di arrivare alla chiesa, voltando a sinistra quindi a destra verso la parte alta dell’abitato, si percorre la Via Scarliccio, raggiungendo dopo pochi tornanti l’omonima località dove è possibile posteggiare l’auto.
Descrizione

Dal parcheggio si risalgono i prati a monte delle baite seguendo poi una mulattiera a sinistra che in breve conduce alla strada che si inoltra nella valle, ben alta sulla sponda destra idrografica del Melezzo Occidentale. La strada, quasi del tutto asfaltata, è percorribile solo dai mezzi dotati di autorizzazione. Dopo una lunga salita, a circa 1300 m di quota la strada prosegue sterrata in lieve discesa transitando per l’alpe Faiè e attraversando su un ponte in ferro il torrente Cortino. Dopo il ponte si incontra un sentiero a sinistra che risale la Valle Cortino entrando ben presto in un bel bosco dapprima di abeti, quindi di larici, per scendere poi ad attraversare di nuovo il torrente in ambiente più aperto. Sull’opposta sponda si ricomincia a salire tra maestosi larici ed abeti bianchi, anche secolari, fino ad arrivare all’Alpe Aggia. Dalle baite, dirigendosi a Nord si incontra un sentiero che attraversa prima un valloncello poi una costola rocciosa (aggirata poco più in basso da un altro sentiero) e conduce in breve all’Alpe Cazzola, luogo davvero suggestivo con ampi pascoli e numerose baite, alcune delle quali ancora in buono stato. Dalle baite, senza percorso obbligato, si risalgono i prati in parte invasi da rododendri in direzione della Bocchetta di Cazzola (m 1973), secondo la cartografia consultata la più settentrionale e più bassa delle due bocchette visibili tra il Monte Loccia di Peve e il Pizzo Locciabella. Raggiunto il valico, che offre un bel panorama Dall’Andolla alle montagne del Devero, si risale tutta la cresta in direzione Nord, dapprima su un pendio franoso dove occorre fare attenzione alle pietre mobili, quindi con percorso più agevole seguendo la traccia che evita un’antecima. In vista della vetta si sale con pendenza maggiore lungo la cresta Sud-Sud-Ovest, abbastanza ampia ma con passaggi leggermente esposti, e con l’unica difficoltà rappresentata ancora dalle pietre mobili soprattutto negli ultimi metri sotto la cima.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
CNS 1:25000 foglio 1311 Comologno
Bibliografia:
R. Armelloni Alpi Lepontine Sempione Formazza Vigezzo ed CAI-TCI
larix66
23/08/2020
5 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 780m 1.9Km

Santa Maria Maggiore

Webcam
Webcam 780m 5.5Km

Malesco

Webcam
Stazione Meteo 1860m 7.2Km

Larecchio

Stazione Meteo
Link copiato