Lausa Bruna (Contrafforti di) A l’è el travai pi bel fè

Lausa Bruna (Contrafforti di) A l’è el travai pi bel fè

Dettagli
Altitudine (m)
1600
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Vinadio, S.Anna di Vinadio per la provinciale. Dopo S.Anna seguire la strada per oltre 6 km e dopo un ponte e due tornanti parcheggiare su uno slargo a destra, poco dopo un ruscello.
Tornare indietro sulla strada e dopo il ruscello salire il pendio ometti in centro alla placca
Note
Bella via, su roccia ottima e perfettamente chiodata.
La via è sorprendentemente varia: placche, muri, spigoli e un bel diedro.
Descrizione

L1 – placca lavorata – 30 m. – 5c sosta 2 spit
L2 – bella placca – 30 m. – 5b sosta con catena
L3 – murettino poi placca facile – 30 m. – 5a sosta con catena
L4 – 15 mt. Trasferimento poi diedro – 15 m. – 5c sosta con catena
Trasferimento di 20 m. poi traversare il ruscello a sinistra
L5 – muretto poi spigolino placca e poi muro successivo 40 m. – 5c+ sosta con catena
Trasferimento di 50 m.
L6 – muretto corto passo di 6a poi sperone facile – 40 m. – 6a sosta 2 spit
L7 – spigolo poi a sinistra su una bella placca fessurata – 30 m. – 5c sosta con catena

Discesa in doppia

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Simona Abate e Luciano Orsi Giugno 2014
mermoz
25/08/2019
1 anno fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato