Labiez (Mont) da Echevennoz

Labiez (Mont) da Echevennoz

Dettagli
Dislivello (m)
1382
Quota partenza (m)
1250
Quota vetta/quota (m)
2632
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal casello di Aosta Est imboccare la galleria che conduce nella valle del Gran San Bernardo e proseguire lungo la stessa superando l’abitato di Gignod.
Poco prima di Etroubles si incontra il villaggio di Echevennoz: abbandonare la strada statale E27 svoltando a sinistra della carreggiata per entrare nel villaggio e, svoltare ulteriormente a sinistra seguendo le indicazioni per Chez Les Blancs.
Proseguire per 400 metri sino a raggiungere il parcheggio del villaggio.
Note
itinerario molto vario che, dopo una parte iniziale di bosco non semplice, percorre la bellissima parte superiore del vallone.
Descrizione

Dal grande piazzale, imboccare la strada interpoderale, in seguito abbandonarla e continuare lungo la valletta sino a riprenderla più in alto. Attraversare a sinistra e risalire la valletta successiva sino alle baite di Gariache.
Seguire a destra la strada interpoderale che con percorso pianeggiante attraversa il bosco. Dopo una decina di minuti, imboccare sulla sinistra una piccola radura che si restringe e seguendo un piccolo corridoio tra le piante raggiungere una seconda bella radura. Risalirla spostandosi a destra sino al termine, dove si raggiunge una strada interpoderale: lasciare a destra la strada in piano e imboccare la ripida stradina che si addentra nel vallone, seguendola sino al termine del bosco.
Attraversare a destra verso le baite e proseguire per ampi pendii nel centro del vallone. Senza raggiungere la baita, dirigersi a destra lungo ripidi pendii sino a raggiungere l’ultimo alpeggio. A seconda delle condizioni della neve, è possibile risalire direttamente oppure facendo un giro più largo.
Attraversare a destra ed imboccare un ripido valloncello: si raggiunge così una piccola conca sottostante la cresta. Dirigersi a destra e con un tratto più ripido raggiungere la cresta ed il bivacco della Forestale.
In pochi minuti ci si trova sulla vetta.

In caso di neve scarsa nella parte bassa è possibile partire anche dal termine della strada sopra a Butier.
seguire la strada a destra, al primo bivio salire a sinistra sino a raggiungere una radura con un alpeggio, appena sopra l’alpeggio seguire a destra la strada pianeggiante che con un lungo traverso nel bosco conduce all’imbocco del vallone sopra agli alberi.
in questo caso il dislivello si riduce a 1.100

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Valle d'Aosta - itinerari scialpinistici www.scialpvda.it
skialpgsb
24.10.2020
3 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
16 anni fa
17 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 2608m 4.5Km

Punta Chaligne

Stazione Meteo 1310m 4.7Km

Saint-Oyen – Moulin

Panoramica 2553m 5Km

Pointe de Metz

Panoramica 2176m 6Km

La Tsitra

Panoramica 2068m 6Km

Morgnoz

Webcam 1380m 6.1Km

Saint Oyen – Flassin

Webcam
Stazione Meteo 745m 6.8Km

Roisan – Moulin Closellinaz

Panoramica 2300m 6.9Km

Tsa de Morgnoz

Panoramica 3059m 7Km

Mont Fallère

Webcam 1394m 8.4Km

Ollomont – piste

Webcam
Link copiato