Jean Coste (Breche) Couloir NE

Jean Coste (Breche) Couloir NE

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1900
Quota vetta/quota (m)
3300
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà tecnica
5.2
Esposizione
E2
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio
gite Maljasset

Note
raramente in condizioni, al cospetto del fantastico versante nord dell'Aig. de Chambeyron, necessità di ottimo innevamento per la sua conformazione.
Prima discesa in sci nota Pierre Lombard e Andrè Benoit Lison, nel 1976, conta tutt'ora poche ripetizioni
Descrizione

Dal’eglise de Maurin si segue la traccia della carrareccia che oltrepassato il ponte sull’ubaje si innalza con svolte nel lariceto, e in direzione sus sus est si prosegue sul poco inclinato vallone del Maurin.
Raggiunta la bergerie sup si oltrepassa il fondo del vallone e si svolta a ds su pendii ora pù ripidi, con direzione sud si inoltra nel vallone de Marinet dove giaciono i laghi coperti, superato il piano sempre in dir. sud si raggiunge la conca sottostante la parete nord dell’Aig de Chambeyron che mostra tutta la sua maestanza bellezza ( in fondo si scorge la conoide del couloir della Breche Nerot Vernet) con svolta a ds si supera con traverso e si arriva alla conoide di iniziazione.
Risalire la conoide sulla sx, tatto già oltre i 40 e il canale incassato tra le alte pareti, e con un pendenza costante a 45 sost, consente di arrivare alla biforcazione, prendendo il ramo di sx ( sovente tratti di roccia affioranti) con pendenza sost a tratti a 50 si raggiunge faticosamente la breche

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Ubaje
Bibliografia:
topo neig ubaje it. D9
gulliver
07.04.2013
8 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
16 anni fa
Link copiato