Gran Berard (Face Est) Diretta Est

Gran Berard (Face Est) Diretta Est

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1690
Quota vetta/quota (m)
3046
Esposizione
Est
Impegno
IV
Difficoltà tecnica
5.3
Esposizione
E4
Tipologia
Itinerario complesso

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Grandiosa "Face Est" raramente in condizioni.
Scesa nel 2001 da un "local" francese e mai ripetuta (almeno così riporta la guida Volopress)
Ambiente splendido e solitario.
800m: 600m 45° 200m 50°
5.3 E4 classificata da V.press (concordo)
Descrizione

Da Les Pras (1700m circa) si percorrono circa 3km di strada (RD6) in direzione del Vallon du Parpaillon sino a raggiungere un ponticello in legno. Abbandonare ora la strada e seguire il sentiero che alla sinistra si inoltra nel bosco e che porta a un contro-valloncello in fondo al quale si trova la parete.
La guida Volopress indica una gorgia abbastanza evidente e che, percorsa la quale, consente di raggiungere la parte intermedia della parete. Purtroppo questo ingresso spesso è o poco innevato, o in ghiaccio o entrambi. Ed è anche abbastanza lungo e affatto banale. Indispensabili corda, imbrago e materiale da roccia-ghiaccio (friends-chiodi ecc…)
Noi abbiamo risalito la parete più a valle sino a entrare in un canale abbastanza stretto, traversato a sx su una cengia e raggiunto un “micro-couloir” che ci ha permesso di entrare in “piena” parete. Da lì si prosegue, lungo la linea ottimale, raggiungendo il “punto trigonometrico” che ne indica la sommità

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Volopress-Ubaye
sborderzena
16.01.2020
7 mesi fa
8 anni fa

Condizioni

Link copiato