II Torre del sella Kasnapoff

II Torre del sella Kasnapoff

Dettagli
Altitudine (m)
2250
Sviluppo arrampicata (m)
350
Esposizione
Nord-Ovest
Grado massimo
5a
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio
Passo Sella

Note
Bella via su roccia ricca di appigli, abbastanza esposta, di percorso non sempre evidente.
Descrizione

Avvicinamento:
dal passo prendere il sentiero che passa alla sinistra della Locomotiva e delle Torri stesse. L’attacco, ai piedi della parete Nord delle torri, si trova in corrispondenza di una lapide che ricorda Hans Plank. Calcolare circa mezzora.

La via:
L1, II, IV, 35/40 metri: dalla lapide salire obliquando leggermente a destra fino ad un ripiano (chiodo). Da lì ancora a destra fin quasi allo spigolo, e, per fessura verticale, alla sosta.
L2, IV, IV+: per parete ben ammanigliata alla sosta successiva.
L3, III+, IV+: salire verticalmente lasciando a sinistra un caminetto (bagnato) che viene poi scavalcato obliquando a sinistra fino alla sosta.
L4, IV: la sosta è alla sosta di una placca grigia che si sale verticalmente fino ad una nicchia giallastra: sosta su clessidra e un nut incastrato, che abbiamo trovato già in loco.
L5, IV: salire ancora verticalmente per placca e traversare poi a destra superando lo spigolo ed entrando in un canale che sale da destra (un chiodo di sosta).
L6, IV+: salire verticalmente per fessura e traversare poi a destra in leggera discesa sotto ad uno strapiombo di roccia giallo/bianca molto friabile. Sosta su terrazzo con tre chiodi.
L7, V-, IV+: passaggio chiave della via. Alzarsi fino ad un chiodo con fettuccia, da lì (passo in strapiombo) salire oltre lo spigolo obliquando a destra, traversare orizzontalmente a destra (chiodo) e salire verticalmente fino ad una cengia. Sulla cengia traversare a destra per una decina di metri, fino ad una sosta (due chiodi un po’ alti) sotto uno strapiombo friabile.
L8, IV+, circa 50 metri: superare a sinistra lo strapiombo friabile e salire verticalmente per diedro prima e lama poi (molto bello, roccia ottima) fino alla sosta su ampio terrazzo.
L9, V-, IV, circa 40 metri: strapiombino di partenza, con chiodo, poi verticalmente a destra e sinistra della fessura. Secondo le relazioni avremmo probabilmente dovuto stare a destra e uscire ad un ampio terrazzo. Siamo invece rimasti a sinistra arrivando ad una sosta in parete (due chiodi, piccolo terrazzino) posta sei/sette metri sotto una cengia.
L10, IV-, III+: dalla sosta salire obliquando un po’ a sinistra e poi verticalmente ad un’ampia terrazza. Proseguire stando a sinistra dello spigolo, ed uscendo a destra di un enorme macigno. Sosta da attrezzare.
L11, II, 50 metri: per diedrini e poi cresta fino alla cima.

Discesa per la via normale

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass n° 59 - Gruppo del Sella - Marmolada
Bibliografia:
Koheler A., Memmel N., Dolomiti - Arrampicate classiche III-VI
Link:
http://scuolaguidodellatorre.interfree.it/relazioni/roccia/Sella-viaKasnapoff.html
glaces_82
14/09/2019
1 anno fa
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
15 anni fa
18 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 2244m 2.2Km

Sellajoch (Passo Sella)

Panoramica 2280m 4.2Km

Ciampinoi

Panoramica 2121m 4.5Km

Grödnerjoch (Passo Gardena)

Panoramica 2414m 4.6Km

Col Rodella, Via Ferrata

Panoramica 2520m 5Km

Cirspitze

Webcam 1550m 5.3Km

Selva di Val Gardena

Webcam
Panoramica 2592m 5.4Km

Tschierspitze (Gran Cir)

Link copiato