Gross Spannort da Meiental

Gross Spannort da Meiental

Dettagli
Dislivello (m)
1585
Quota partenza (m)
1613
Quota vetta/quota (m)
3198
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BSA

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La Meiental offre un elevato numero di itinerari prestigiosi in ambiente grandioso. Non vi è che l'imbarazzo della scelta.
Il Gross Spannort non è molto conosciuto dagli scialpinisti italiani ma merita sicuramente.
Accesso:
Dopo aver percorso il traforo del Gottardo abbandonare l'autostrada all'uscita di Wassen (è la seconda) e proseguire per la Meiental, superare gli abitati di Meien e Farnigen e proseguire lungo la strada per alcuni Km sino alla sbarra che blocca la strada per il Sustenpass.
Descrizione

Dal ponte a quota 1613 imboccare in direzione N la Hohbergtal e con percorso semipianeggiante addentrarsi nel vallone, superare l’alpeggio di Altboden (1673 m) e raggiungere la vasta piana denominata Wyssgand. Da qui deviare verso NE e risalire con percorso da scegliere di volta in volta il corso del Rossbach. Superato questo ripido tratto ci si ritrova in un vallone a modesta pendenza a circa 2300 m di quota. Percorrere il vallone e giunti a 2400 m di quota in località Juzfad risalire verso N in direzione del Rossfirn (ripido) per raggiungerlo a circa 2780 m di quota. Risalire il ghiacciaio con percorso suggestivo e portarsi al colle sottostante il Chli Spannort (2900 m ca.).
Traversare verso N sul Glatt Firn stando alti in direzione dello Spannortjoch (molto ripido ed esposto, in caso di pericolo scendere 200 m sul ghiacciaio e poi risalire) che si raggiunge in breve. Al passo abbandonare gli sci e risalire la bella cresta S del Gross Spannort che con percorso nmisto conduce alla calotta nevosa della vetta.
Discesa lungo l’itinerario di salita con 150 m di dislivello positivi per riportarsi al colle sottostante il Chli Spannort.
Oppure traversare dallo Spannortjoch allo Zwacten e discenderne il ripido canale SW sino a Juzfad.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gulliver
12.03.2011
10 anni fa
17 anni fa

Condizioni

Link copiato