Ginestro (Passo del) da Oneglia, giro

Ginestro (Passo del) da Oneglia, giro

Dettagli
Dislivello (m)
760
Quota partenza (m)
10
Quota vetta/quota (m)
684
Lunghezza(km)
64
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio
Cervo

Note
Anello da Imperia al Passo del Ginestro, un po' trafficato all'inizio, poi per attraversando quieti uliveti e in alto boscghi e zone non coltivate. Ritorno per Testiico ed Andora, con un tratto di Aurelia.
Possibili altre possibilità e sviluppi più ampi, estendendo la gita agli altri valichi in zona.
Descrizione

Da Oneglia sulla statale per il C.le di Nava, prendendo poi per Pontedassio.
Poco dopo si lascia il fondovalle e (dx) si risalgono estesi uliveti toccando Gazzelli, Chiusanico e Torria.
Un po’ di discesa fino ad un bivio per la fondovalle (dx), poi saliamo a Cesio e poco dopo (dx) imbocchiamo la salita per il P.so del Ginestro, tra caratteristica vegetazione mediterranea. Si scende su Testico per freschi boschi, quindi su Stellanello fra gli ulivi.
Più noioso il lungo tratto verso Andora. Ritorno sull’Aurelia con ancora due brevi saliscendi: Capo Mimosa e Capo Berta (quest’ultimo evitabile sul lungomare da Diano Marina).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
vetriolo
11.08.2011
9 anni fa
14 anni fa

Condizioni

Link copiato