Oggia (Colle d’) da Arma di Taggia

Oggia (Colle d’) da Arma di Taggia

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
10
Quota vetta/quota (m)
1167
Lunghezza (km)
85
Esposizione
Nord

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Ampio giro con lunga salita mai troppo ripida. Ambiente bello , vario e e rilassante.
Descrizione

Da Arma di Taggia ad Imperia sulla trafficata SS 1 “Aurelia” .
Qui si imbocca la SS 28 del “Colle di Nava”: dopo 7 km, attraversato Pontedassio, si imbocca a destra la deviazione per Gazzelli – Chiusanico – Torria. Con traffico automobilistico quasi inesistente . tra incantevoli borghi negli uliveti . si raggiunge il Colle di San Bartolomeo ( 620 m. slm ) e poi in salita continua ma mai ripida. con ampia vista sulla vallata del Maro . le case di San Bernardo di Conio ( 984 m slm) .
Due km con pendenza accentuata portano alla Colla d’Oggia (1167 m slm) che pone in comunicazione il bacino dell’Impero al bacino del Torrente Argentina.
Prestando attenzione all’asfalto sovente sconnesso, si scende a Badalucco ( 179 m slm) , dove ci si raccorda con la SP 548 della “Valle Argentina” per il rientro ad Arma di Taggia

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
nakaskoglund
16.03.2019
2 anni fa

Condizioni

Link copiato