Fea Nera da Balziglia

Fea Nera da Balziglia

Dettagli
Dislivello (m)
1576
Quota partenza (m)
1370
Quota vetta/quota (m)
2946
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
216, 218, bolli gialli dal colle alla vetta

Località di partenza Punti d'appoggio
Posto tappa GTA a Balziglia

Avvicinamento
Da Pinerolo in direzione valli Chisone e Germanasca fino a Perosa Agentina poi svoltare a sinistra nel centro abitato e continuare sulla SP 169 fino al Comune di Perrero, continuare dopo l’abitato per poi girare a destra sulla SP 170 in direzione di Massello e poi fino al termine del vallone a Balziglia.
Descrizione

Da Balziglia prendere il sentiero GTA (segnavia 216) che parte tra le case e si inoltra nel lungo e selvaggio Vallone del Pis. Si prosegue senza possibilità di errore e con pendenze abbastanza moderate fino all’incirca a quota 1.700 metri, proprio di fronte alla bellissima Cascata del Pis. Qui si affronta un tratto un po’ più ripido e si giunge al bivio per la Bergeria del Lauson, all’incirca a quota 2.000 m. Si prosegue sempre sul sentiero principale e con un lungo traverso in direzione Ovest a pendenza moderata si giunge in un ampio pianoro. Si tralascia la deviazione sulla sinistra per il Colle del Beth e il Colle dell’Arcano e dopo pochi minuti si giunge ad un altro bivio (quota 2.340 m circa). Qui si abbandona il sentiero 216 e si svolta a destra seguendo sempre il segnavia GTA (sentiero 218) e le indicazioni per il Colle dell’Albergian; con una salita un po’ più ripida si arriva al Ricovero Moremout e da qui con un ultimo traverso si arriva al Colle dell’Albergian (2.708 m). Dal colle si svolta a destra e su una traccia di sentiero sempre abbastanza evidente (bolli gialli) e senza alcuna difficoltà tecnica si raggiunge l’ampia e panoramica vetta.
Discesa lungo l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta Fraternali 1:25.000 n° 5 – Val Germanasca, Val Chisone
lucabelloni
11.07.2020
4 settimane fa

Condizioni

Link copiato