Enchiausa, Feuillas, Boeuf (Colli) da Chialvetta, giro dell’Oronaye

Enchiausa, Feuillas, Boeuf (Colli) da Chialvetta, giro dell’Oronaye

Dettagli
Dislivello (m)
1700
Quota partenza (m)
1300
Quota vetta/quota (m)
2740
Esposizione
Tutte
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
biv. bonelli

Avvicinamento
Da Acceglio si sale a Chialvetta dove nel periodo invernale viene chiusa la strada. A fine stagione è possibile, poco prima del paese, proseguire per la strada che conduce nel vallone di Unerzio, fin dove l'innevamento lo consente.c
Note
Bel giro ad anello con buon sviluppo e dislivello, condizioni della neve sempre da valutare visto che si svolge su pendenze anche piuttosto sostenute. Poiché il tracciato si snoda su diverse esposizioni è opportuno valutare le condizioni della neve
Indispensabili coltelli e ramponi
Descrizione

Una volta imboccato il vallone di Unerzio si piega a sinistra e si sale al col de Feuillas 2749 m attraverso il ripido fanalino finale. Si scende quindi sul versante destro lungo il fianco sud dell’Oronaye. Senza perdere troppa quota si attraversano una serie di slavine fino a trovarsi di fronte la conca della cima Le manse. Abbandonare il vallone e risalire il fianco destro fino a portarsi sotto la cornice di neve che introduce al colle di Boeuf. Per superare la cornice utili piccozza e ramponi. Quindi si scende verso il bivacco Bonelli ma prima di raggiungerlo si piega a destra nel vallone di Enchiausa che si risale fino all’omonimo colle, attraverso un ripido pendio finale. Da qui si compie la discesa finale lungo lo stesso tragitto della risalita

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
stefano67
23.03.2019
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
14 anni fa
16 anni fa
18 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato