Depretis (Canale) dal Casello Restituzione all’Elvo

Depretis (Canale) dal Casello Restituzione all’Elvo
La gita
giuliof
4 30/03/2021

Sterrate in buone condizioni grazie al prolungato periodo di siccità ed al costante passaggio di mezzi agricoli. All’indicazione di strada senza uscita in zona Carisio, proseguire lo stesso in entrambi i sensi: la sbarra è sempre aperta e non si entra in nessuna proprietà privata. Per me giro allargato con partenza dal territorio di Moncrivello passando per cascine Boscherina (Borgo d’Ale) costeggiando sempre il Naviglio d’Ivrea fino al Casello di restituzione e poi seguendo l’itinerario come relazione fino al Torrente Elvo. Ritorno lungo il Canale Depretis che è l’unico a portare acqua, mentre il Naviglio è ancora in secca. Giornata mite e primaverile, natura rigogliosa, cataste di rifiuti ma concentrate per lo più intorno a Santhià e nei pressi delle strade provinciali, pensavo peggio.

Link copiato