Croix des Tetes Choucas k’ouille

Croix des Tetes Choucas k’ouille

Dettagli
Altitudine (m)
2000
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
7a+
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio
Refuge de Bonnant

Note
Via che percorre il lato destro della Croix des Tetes a metà della ferrata che porta alla base del Grand Pilier. Via chiodata a fix, necessari solo 15 rinvii e due corde da 50 m.
Descrizione

Da La Planchette seguire il sentiero per il Pin Brulè, dalla cima scendere la ferrata fino alla base della parete (2h 30 min), continuando sul sentiero dopo altri 20 min si raggiunge il rifugio non gestito Bonnant, ottima base d’appoggio.
La via parte in corrispondenza di una cengia (nome e freccie alla base) che si dirama a metà della ferrata.
Successione dei tiri (7L):
4,
7a+,
7a,
7a,
7a,
6b+,
6c+.

Discesa in doppia sulla via.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Escalade en Maurienne
13 anni fa

Condizioni

Link copiato