Cristalliera (Punta) dal Rifugio Selleries, anello Rocca Nera, Punta Gavia, Punta Pian Paris, Punta Malanotte

Cristalliera (Punta) dal Rifugio Selleries, anello Rocca Nera, Punta Gavia, Punta Pian Paris, Punta Malanotte

Dettagli
Dislivello (m)
1565
Quota partenza (m)
2040
Quota vetta/quota (m)
2854
Esposizione
Tutte
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif.Selleries

Avvicinamento
Da Fenestrelle (Poco prima del paese) svoltare a destra e risalire fino ai sanatori Agnelli, continuare ancora fino ad incontrare la parte alta del forte di Fenestrelle e da li a poco il bivio a destra per la strada sterrata che porta fino al rif.Selleries.
Possibile raggiungere questo bivio anche attraverso il Colle delle Finestre (Strada sterrata).
Note
Itinerario dal lungo sviluppo con alcuni tratti privi di sentiero in zone di roccette e ripidi pendii erbosi.
Nella giornata si toccano ben 5 punte.
Descrizione

Dal rif. Selleries imboccare il sentiero per l’Orsiera e dopo breve deviare a destra per l’evidente sentiero che porta al Colle del Sabbione. Raggiunto il Colle del Sabbione perdere un centinaio di metri di dislivello sul versante valsusino per imboccare l’evidente Valletta Lunga. Risalirla liberamente (rade tracce sui prati) fino al Colletto della Gavia. Da quì risalire sulla vicina Rocca Nera 2854 m prima vetta della giornata. Discendere al colletto e con brevissima risalita si giunge sulla Punta della Gavia 2804 m seconda cima di giornata.
Da quì scendere verso il Colle del Sabbione per il percorso di andata oppure per cresta, prima larga ed erbosa, ed in seguito più esile e di rocce rotte. Si arriva al colle senza difficoltà aggirando le difficoltà sempre in prossimità del filo di cresta.
Dal Colle del Sabbione risalita per cresta (Praterie) fino all’anticima della Pian Paris e poi alla cima vera e propria 2742 m terza cima di giornata.
Scendere liberamente fino al Colle di Malanotte e da quì perdere ancora qualche metro di dislivello per imboccare una grande ed evidente cengia erbosa sul versante nord della Punta Malanotte. Risalirla in direzione S-E fino a raggiungere la cresta e poi facilmente la cima sul versante S. In alternativa puntare direttamente alla cima per roccette e sfasciumi. Punta Malanotte 2789 m quarta cima di giornata.
Dalla Malanotte scendere direttamente al Colle di Malanotte Superiore su praterie e ghiaioni in prossimità del colle.
Dal colle la risalita alla Cristalliera è su sfasciumi, ma l’elevata frequentazione ha reso ben evidente la traccia in mezzo alla pietraia. Raggiunta la Cristalliera 2802 m quinta cima di giornata, ridiscendere al Rifugio Selleries per il sentiero normale di accesso alla Cristalliera.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone
tini
17.07.2020
3 settimane fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato