Vella (Crêta de) da Bourg Saint Pierre

Vella (Crêta de) da Bourg Saint Pierre

Dettagli
Dislivello (m)
1052
Quota partenza (m)
1636
Quota vetta/quota (m)
2512
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
bolli gialli sino a Champlong poi nessun sentiero

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La Crêta de Vella si trova sopra l'abitato di Bourg St. Pierre appena al di là del confine italo svizzero del Gran S.Bernardo ed è l'ultima propaggine di una dorsale che, nella Combe de l'A, domina l'abitato di Bourg St. Pierre e Liddes. La difficoltà, che è "T" sino a Champlong, aumenta solo per l'assenza di sentieri ed è consigliata ad escursionisti abituati a camminare in queste condizioni. La poderale, e quindi anche il sentiero, è chiuso poco oltre il ponte di Tsarevesse per una frana che la ostruisce per una ventina di metri e che si supera su una traccia presente. I panorami dalla vetta, che già in salita comunque si aprono notevolmente, sono splendidi a 360° sui vicini Petit e Grand Combin, sulle Jorasses e la catena del Dolent fino all'Aiguille du Tour e, più in lontananza, la zona dell'Oberland.
Avvicinamento
Dall'Italia si entra in Svizzera dal passo del Gran S. Bernardo scendendo sino a Bourg St. Pierre; entrati nel villaggio si lascia l'auto nei posteggi vicino al campeggio o in quello della piscina.
Descrizione

Pochi metri dopo la piscina si trovano le paline dell’escursione. si scende sulla strada perdendo un centinaio di metri di dislivello arrivando ad un ponte; pochi minuti dopo si giunge ad una frana che si oltrepassa su una traccia presente e si continua sulla poderale seguendo l’indicazione per Les Arpalles e Champlong dove termina la sterrata.

Da qui non ci sono più sentieri e bisogna addentrarsi nel vallone pianeggiante attraversando un rio raggiungendo i pendii al suo fondo; tenendo leggermente la destra, ci si alza tra cespugli di bassa vegetazione trovando qualche traccia di pastori che, salendo sempre verso destra, taglia il pendio erboso arrivando alla dorsale.

Ora la pendenza spiana leggermente avvicinandosi ad un evidente dosso erboso che si sale direttamente senza percorso obbligato; scegliendo il percorso meno ripido si arriva alla sommità dove si trova una poco marcata dorsale e dove si vede davanti la nostra meta; volendo, ma allungando un po’ il percorso, lo si può aggirare anche sulla destra superando un laghetto e deviando poi decisamente a sinistra per risalire il pendio e raggiungere la dorsale (vedi traccia di discesa).

Da qui si cammina in lieve pendenza verso la cima di fronte che si raggiunge con un ultimo strappo un po’ più ripido.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
swisstopo 1:25000 n° 1345 Orsieres
climbandtrek
07/08/2020
1 anno fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1800m 8Km

Webcam La Vuardette

Link copiato